Tipi di allucinazioni ad alcolismo

Pillole di psichiatria con Michele Tomamichel - Quando il carattere e' difettoso

Sindrome di astinenza affilata

Possono insorgere a causa di una grave stanchezza, con l'uso di un certo numero di effetti psicotropi di droghe e di alcuni disturbi neurologici tipi di allucinazioni ad alcolismo alcune malattie mentali. In altre parole, le allucinazioni sono percezioni irreali, un'immagine senza oggetto, sensazioni che hanno origine senza irritanti. Le immagini che non sono supportate da stimoli realmente esistenti possono essere pensate come un errore nei processi di percezione dei sensi quando il paziente sente, vede o sente qualcosa che in realtà non esiste.

Ci sono allucinazioni che hanno un colore sensualmente brillante, convincente. Possono essere proiettati all'esterno, non differiscono dalle vere percezioni e sono chiamati veri.

Inoltre, ci sono allucinazioni, percepite dall'analizzatore uditivo interno o visivo, localizzate nella sfera interna della coscienza tipi di allucinazioni ad alcolismo percepite come risultato dell'influenza di qualche forza esterna che provoca visioni, per esempio, voci.

Si chiamano pseudoallucinazioni. Le immagini immaginarie, non supportate da stimoli effettivamente presenti e associati al sistema visivo, sono caratterizzate dal fatto che i pazienti vedono una varietà di oggetti o eventi realmente inesistenti a cui possono partecipare. Inoltre, immagini immaginarie visive, nonché allucinazioni uditive, caratteristiche di alcuni disturbi allucinosi peduncolare.

Allucinazioni visive, quindi - questa è la cosiddetta illusione visiva, percezione frustrata della realtà.

Gli ordini emessi da "voice over", parole di lode da parte di amici invisibili, grida sono allucinazioni da parte del sistema uditivo. Sono spesso osservati nei disturbi schizofrenici, semplici tipi di allucinazioni ad alcolismo parziali, si verificano con allucinosi alcolica, sono il risultato di vari avvelenamenti. Estremamente spiacevoli.

Inoltre, le allucinazioni olfattive possono provocare difetti nel cervello, cioè lesioni del lobo temporale. Le crisi parziali e l'encefalite causate dal virus dell'herpes, insieme tipi di allucinazioni ad alcolismo percezioni immaginarie olfattive, provocano anche allucinazioni del gusto, caratterizzate dalla sensazione di piacevolezza o disgusto del paziente in bocca.

Le allucinazioni tattili negli individui sono espresse nella sensazione di oggetti, di fatto inesistenti. Le allucinazioni del corpo sono caratterizzate dal sentirsi male di una varietà di sentimenti spiacevoli, ad esempio passando una corrente elettrica tipi di allucinazioni ad alcolismo il corpo.

Queste allucinazioni possono causare schizofrenia o encefalite. Indipendentemente dai fattori che provocano l'emergere di percezioni errate, le allucinazioni sono caratterizzate da diverse specificità e hanno effetti diversi sui pazienti.

Alcuni possono avere un colore neutro o essere privi di emozioni. I pazienti che soffrono di tali allucinazioni, si relazionano tranquillamente a loro, spesso anche indifferentemente. Tuttavia, ci sono delle eccezioni in cui le immagini immaginarie si manifestano emotivamente abbastanza chiaramente.

Gli scienziati, discutendo i fattori che provocano l'apparizione di allucinazioni di vario genere, sottolineano sempre che oggi questo fenomeno è scarsamente studiato e che i disturbi derivanti da percezioni errate non sono abbastanza chiari. Tipi di allucinazioni ad alcolismo, gli esperti distinguono le percezioni immaginarie inerenti agli individui tipi di allucinazioni ad alcolismo. Ad esempio, allucinazioni di massa. Spesso l'età diventa la causa di questa condizione.

La vecchiaia è un processo inevitabile nell'esistenza di ogni individuo ed è accompagnata da gravi cambiamenti nel corpo. Tuttavia, questo non significa affatto che tutte le persone anziane diventeranno deboli o incapaci di esistenza indipendente. Tuttavia, i soggetti che hanno attraversato la linea di sessant'anni hanno spesso disturbi mentali inerenti alla vecchiaia.

La prima posizione tra tali disturbi è occupata dalla paranoia, che è la causa della modifica della risposta comportamentale degli anziani e causa una varietà di percezioni immaginarie. Inoltre, lo sfondo dell'umore costantemente ridotto, il pessimismo stabile, l'ansia elevata, la paura della morte - non contribuiscono al miglioramento tipi di allucinazioni ad alcolismo situazione attuale. Inoltre, a volte le allucinazioni negli anziani sono percepite da loro come intrattenimento, un'opportunità per nascondersi dalla realtà non gradita.

Oltre ai motivi sopra citati, ci sono anche droghe, le allucinazioni sono spesso provocate proprio prendendo droghe narcotiche. Pertanto, prima di fare una diagnosi, è necessario tipi di allucinazioni ad alcolismo la possibilità di frodi percettive dovute all'uso eccessivo di droghe o effetti collaterali di altri farmaci. Poiché le percezioni illusorie sono suddivise in sistemi di analisi, tipi di allucinazioni ad alcolismo loro sintomi corrisponderanno al sistema di analisi in cui vi è una violazione della percezione.

In termini pratici, le più importanti sono le seguenti allucinazioni. Immagini immaginarie ipnagogiche - percezioni erronee visive o uditive che si verificano tipi di allucinazioni ad alcolismo ti addormenti, cioè con gli occhi chiusi, spesso prefigurano lo sviluppo del delirium tremens. Inoltre, le percezioni immaginarie sono vere e false pseudoallucinazioni.

Un paziente con vere allucinazioni è sicuro della sua realtà. Per lui, vengono visualizzati nello spazio che lo circonda e sono identici ai suoni, alle voci e alle immagini visive di tutti i giorni. E le pseudoallucinazioni sono limitate al corpo del paziente, sono tipi di allucinazioni ad alcolismo da un senso di estraneità ad esempio, possono sentire le voci provenienti dallo spazio nella loro testa, sono sicure di un effetto estraneo sui loro processi sensibili al pensiero.

Di regola, si osservano pseudoallucinazioni in concomitanza con il delirio dell'esposizione. Le vere percezioni illusorie sono tipi di allucinazioni ad alcolismo caratteristiche della psicosi di natura alcolica, traumatica e organica. Le pseudogallucinazioni sono caratteristiche solo per la schizofrenia.

La sindrome psicopatologica, che consiste in allucinazioni pronunciate, abbondanti di vari tipiche prevalgono nel quadro clinico della malattia, è chiamata allucinosi. Questa sindrome è spesso accompagnata dal delirio. L'allucinosi acuta si sviluppa a causa di una psicosi infettiva o di tipi di allucinazioni ad alcolismo. Nel decorso cronico della sindrome descritta, le percezioni illusorie uditive predominano nella sintomatologia e meno spesso nelle sensazioni immaginarie tattili.

Allo stesso tempo, il comportamento del paziente è caratterizzato da ordine, forse anche un atteggiamento critico verso "voci" inesistenti nella testa. Spesso i pazienti possono mantenere le prestazioni. Le tipi di allucinazioni ad alcolismo per la demenza possono essere lunghe e frequenti o, al contrario, rare e a breve termine.

La durata e la frequenza degli attacchi dipendono dal grado e dall'area di danno degli elementi strutturali del cervello, nonché dalla forza naturale e dalla risposta difensiva al verificarsi di disturbi mentali di qualsiasi origine. I pazienti hanno maggiori probabilità di avere allucinazioni visive nella demenza. Tuttavia, nella fase iniziale della comparsa della demenza, i disturbi della percezione sono raramente osservati.

Man mano che la malattia si sviluppa, le allucinazioni stanno diventando più frequenti. Le allucinazioni negli anziani sono caratterizzate da una gamma piuttosto ampia. I pazienti anziani perseguono non solo allucinazioni uditive, ma tipi di allucinazioni ad alcolismo sensazioni di gusto illusorio, nonché immagini immaginarie visive, allucinazioni olfattive e corporee.

Quindi, per esempio, i pazienti che hanno una tipi di allucinazioni ad alcolismo di paranoia, si lamentano regolarmente di uno strano odore nella loro stanza, l'acquisto di cibo con caratteristiche di gusto completamente diverse, ecc. I disturbi dell'analizzatore uditivo, espressi in presenza di percezioni immaginarie, sono elementari rumori, suoni separati, parole, conversazioni e verbali: allucinazioni imperative e del linguaggio, commenti, minacce, contrasto di percezioni illusorie. Le allucinazioni verbali imperative si manifestano nell'ascoltare gli ordini dei pazienti, ai quali è praticamente impossibile resistere.

Tali allucinazioni sono una seria minaccia per la società e il paziente direttamente, poiché spesso istruiscono a distruggere, colpire, far saltare in aria, tagliare un dito, ecc. Commentando le immagini immaginarie sono espressi nella discussione di voci inesistenti di tutte le azioni tipi di allucinazioni ad alcolismo paziente, i suoi pensieri e le sue aspirazioni.

Le allucinazioni verbali di natura minacciosa sono espresse in una percezione costante da parte dei pazienti di minacce verbali al proprio indirizzo, ad esempio, sembra loro che saranno hackerati, evirati, costretti a bere veleno.

Le percezioni immaginarie contrastanti hanno il carattere di un dialogo collettivo - una serie di voti tipi di allucinazioni ad alcolismo ferocemente il paziente, esige che venga sottoposto a torture sofisticate o lo metta a morte, mentre un altro gruppo lo protesta esitante, timidamente chiede il rinvio della tortura, assicura che il paziente corregga, smetta di bere bevande alcoliche, diventi migliore.

Caratteristica di questo tipo di disturbo è che un gruppo di voci non parla direttamente al paziente, ma comunica tra loro. Spesso danno al paziente gli ordini opposti addormentarsi tipi di allucinazioni ad alcolismo allo stesso tempo ballare.

Le allucinazioni del linguaggio del parlato sono caratterizzate dalla convinzione del paziente nell'acquisizione di qualcuno tramite il suo apparato vocale, influenzando i muscoli della lingua e della bocca.

A volte l'apparato articolatorio emette voci che non sono udibili agli altri. Molti ricercatori mettono in relazione le percezioni immaginarie descritte con varianti di disturbi pseudo-allucinatori.

Secondo la loro prevalenza, allucinazioni visive negli individui occupano la seconda posizione dopo aver ascoltato in psicopatologia.

Possono anche essere elementari per esempio, una persona vede fumo, nebbia, lampi di lucecioè con oggettività e soggetto non finiti, cioè zoopsia visione animalepolyopic immagini multiple di oggetti illusoridemonomanica visioni dei personaggi della mitologiadiavoli, alienidiplopico visioni di immagini illusorie raddoppiatepanoramiche visioni di paesaggi coloratiendoscopiche visioni all'interno del corpo di oggettiscene simili visioni di scene immaginarie collegate alla tramatseroskopicheskie contemplazione dei suoi organi interni.

Le percezioni tipi di allucinazioni ad alcolismo autoscopiche consistono nell'osservazione da parte del paziente di uno o più dei suoi gemelli, che replicano tipi di allucinazioni ad alcolismo i suoi comportamenti e modi comportamentali. Ci sono percezioni errate autoscopiche negative quando il paziente non è in grado di vedere il proprio riflesso nella superficie dello specchio.

L'autoscopia è osservata quando i disordini organici nel lobo temporale e nel cervello parietale, nell'alcolismo, con segni di ipossia postoperatoria, a causa della presenza di eventi traumatici pronunciati.

Le allucinazioni microscopiche sono espresse in inganni di percezione, che rappresentano una diminuzione illusoria delle dimensioni delle persone. Tali allucinazioni sono il più spesso trovate in psicosi di genesi infettiva, alcolismo, avvelenamento da cloroformio e ubriachezza con etere. Illusioni di percezione macroscopiche: il paziente vede esseri viventi ingranditi. Le percezioni immaginarie polipiche consistono nella visione del paziente di un insieme di immagini immaginarie identiche, come se fossero state create come un progetto.

Le allucinazioni adeomorfe sono distorsioni visive, prive di forme distinte, luminosità dei colori e configurazione tridimensionale.

Molti scienziati attribuiscono questo tipo di disturbo a un tipo speciale di pseudoallucinazioni, che è caratteristico della schizofrenia. Le allucinazioni extracampinali tipi di allucinazioni ad alcolismo nel vedere il paziente con una visione angolare cioè fuori dal comune campo visivo di qualsiasi fenomeno o persona.

Quando il paziente gira la testa in direzione di un oggetto inesistente, tali visioni scompaiono all'istante. Le allucinazioni emianoptiche sono caratterizzate dalla perdita di una metà della vista, osservata con disturbi organici che si verificano nel sistema nervoso centrale di una persona.

Le allucinazioni di Charles Bonnet sono vere distorsioni della percezione, si osservano con la sconfitta di uno degli analizzatori. Ad esempio, si osservano allucinazioni visive nel distacco della retina o nel glaucoma e nell'otite media si osservano le illusioni uditive. Le allucinazioni olfattive sono una percezione ingannevole di odori molto sgradevoli, a volte disgustosi e persino soffocanti ad esempio, il paziente sente l'odore di un cadavere in decomposizione, che in realtà non esiste.

Spesso le allucinazioni del tipo olfattivo non possono essere differenziate dalle illusioni olfattive. Succede che in un paziente possono verificarsi entrambi i disturbi, motivo per cui un tale paziente si rifiuta di mangiare. Le percezioni ingannevoli del tipo olfattivo possono derivare da varie malattie mentali, ma sono per lo più caratteristiche di difetti organici del cervello e sono localizzate nella regione temporale. Le allucinazioni del gusto sono spesso osservate insieme alle percezioni olfattive ingannevoli, manifestate nel senso del gusto del marciume, del pus, ecc.

Le allucinazioni tattili consistono nel sentire il paziente una sorta di fluido sul corpo igroscopicotoccando qualcosa di alta o bassa temperatura allucinazioni termichel'impostazione dal retro del corpo tattilesensazione illusoria di insetti o sotto la pelle zoopatia interna strisciare di insetti o altre piccole creature sulla pelle zoopatia esterna.

Tipi di allucinazioni ad alcolismo scienziati attribuiscono alle allucinazioni di un tipo tattile un sintomo della sensazione di un oggetto estraneo nella bocca, per esempio filo, capelli, filo sottile, osservati nel delirio di piombo tetraetile.

Questo sintomo, infatti, è un'espressione delle cosiddette percezioni immaginarie orofaringee. Rappresentazioni illusorie tattili sono caratteristiche della psicosi della cocaina, delirante annebbiamento della coscienza di diversa eziologia, schizofrenia. Spesso, allucinazioni tattili nella schizofrenia sono localizzate nella regione degli organi urinari. Le allucinazioni funzionali hanno origine sullo sfondo di uno stimolo reale e vivono tipi di allucinazioni ad alcolismo alla fine dello stimolo.

Alla fine della melodia, la voce illusoria scompare. In poche parole, il paziente percepisce allo stesso tempo uno stimolo reale piano e una voce di un personaggio ordinatore. Le allucinazioni funzionali sono anche divise secondo l'analizzatore.