Alcolismo su trattamento obbligatorio

Dottor Franco Berrino: alcol, miti e danni alla salute. 8x1000 a sostegno della salute

Conseguenze dimmissione di alcool dopo codificazione

Compendio di informazioni utili a comprendere meglio come funziona il Trattamento Sanitario Obbligatorio in Italia, quali sono i diritti di una persona che subisce un TSO e come farli valere. TSO significa Trattamento Sanitario Obbligatorioovvero quando una persona viene sottoposta a cure mediche contro la sua volontà legge del 23 dicembrearticolo In pratica, tranne alcune rarissime eccezioni, alcolismo su trattamento obbligatorio verifica solo in abito psichiatrico, attraverso il ricovero forzato presso i reparti di psichiatria degli ospedali pubblici SPDC - Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura.

Le leggi sul ricovero forzato sono state utilizzate in tutto il mondo per giustificare vari tipi di soprusi: finanziario, sessuale, politico, per profitto commerciale, eredità e addirittura per la sicurezza del governo. Di fatto il TSO viene messo in atto quando la persona viene ritenuta pericolosa per sé o per gli altri, in soggetti che manifestano minaccia di suicidio, minaccia o compimento di lesione a cose e persone, rifiuto di comunicare con conseguente isolamento, rifiuto di terapia, rifiuto di acqua e cibo.

La legge stabilisce anche un'esatta procedura che deve essere seguita al fine di mettere in atto il TSO. In un primo momento la persona viene invitata a seguire vigili e sanitari nel reparto ospedaliero, se si rifiuta viene prelevata con la forza, messa in ambulanza e trasferita al reparto ospedaliero. Alcolismo su trattamento obbligatorio teoria la alcolismo su trattamento obbligatorio fornisce il diritto alla persona di scegliere il reparto dove essere ricoverato.

Qualora manchi la convalida il TSO decade automaticamente. Qualora il trattamento venga prolungato, prima della scadenza dei 7 giorni deve essere comunicata al Sindaco una richiesta motivata di prolungamento. Il Giudice a questo punto convaliderà o meno il provvedimento e lo comunicherà al sindaco.

Poiché alcuni contestano che questi episodi avvengano o altrimenti affermano che si tratti di rarissimi episodi, in internet potete trovare molte storie che illustrano queste violazioni.

Anche se la legge prevede che il ricovero forzato debba essere usato solo in casi eccezionali, dopo aver espletato ogni possibile tentativo di entrare in contatto con il paziente, fargli accettare le cure e laddove non è possibile adottare tempestive misure extra-ospedaliere, la realtà è spesso diversa e si verificano varie violazioni e situazioni che ledono i diritti delle persone:.

Occorre infine ricordare che la attuale procedura prevista per il TSO, con la sua relativa complessità, diviene di difficile applicazione nei casi ove vi sia una effettiva urgenza di intervento. A fronte di quanto esposto si evidenziano i seguenti limiti delle attuali procedure e pratiche relative al TSO, con conseguenze alcolismo su trattamento obbligatorio e inconciliabili con la salvaguardia dei diritti umani:. Nel corso di oltre 30 anni di attività in questo specifico alcolismo su trattamento obbligatorio abbiamo raccolto ed esaminato una notevole quantità di casi di persone sottoposte a TSO.

In collaborazione con un avvocato questi elementi sono poi stati tradotti in una possibile proposta normativa, aggiungendo quanto necessario per meglio definire gli aspetti illustrati al punto C.

Stiamo proseguendo nella nostra attività di raccolta dati, opinioni, pareri e suggerimenti, rivolgendoci e intervistando soprattutto coloro che sono in un modo o nell'altro direttamente coinvolti nella procedura del Alcolismo su trattamento obbligatorio medici, psichiatri, vigili urbani, sindaci, giudici tutelari, ecc. Aggiornamento 5 luglio : Proposta modifica legge TSO. Indice: Cos'è il TSO?

Condividi con.