Alcolismo in un legame

Dottor Franco Berrino: alcol, miti e danni alla salute. 8x1000 a sostegno della salute

Legge di cura di alcolismo

La dipendenza dall'alcol potrebbe avere, almeno in alcolismo in un legame, una base genetica che la renderebbe ereditaria. Le autorevoli firme della Oxford University Press spiegano i temi della psicologia. Il quinto volume di Codingla collana dedicata alla programmazione di smartphone e computer, è in edicola a richiesta a maggio con Le Scienze o Repubblica. La dipendenza dall'alcol potrebbe avere, almeno in parte, una base genetica che la renderebbe ereditaria dipendenze genetica.

L'alcolismo tende ad essere ereditario, il che suggerisce che la dipendenza, almeno in parte, possa avere alla base una causa genetica. I topi di laboratorio privati di questo gene consumano quantità eccessive di alcol, preferendo l'etanolo all'acqua e manifestando un comportamento estremamente ansioso se sottoposti ai test alcolismo in un legame labirinti.

I risultati dello studio sono stati pubblicati sul numero del 26 maggio della rivista " Alcolismo in un legame of Neuroscience ". Il gene che i ricercatori hanno studiato produce una proteina chiamata CREB, nota per regolare le funzioni cerebrali durante lo sviluppo e l'apprendimento. Quando il gene CREB è attivato, esso regola la produzione di una proteina nel cervello chiamata neuropeptide Y. In uno studio precedente, gli scienziati avevano scoperto che bassi livelli di CREB attivo, alcolismo in un legame di neuropeptide Y, risultano correlati con sintomi alcolismo in un legame ansia ed eccessivo consumo di alcol.

Nello studio attuale, i topi con una sola copia del gene CREB producevano livelli inferiori al normale di proteina CREB, di neuropeptide Y e di un altro composto nel cervello associato al consumo di alcol il fattore neurotrofico di derivazione cerebrale. Questi topi consumano circa il 50 per cento di alcol in più e mostrano forti comportamenti ansiosi. RE Le Inchieste. Programmare per divertirsi Il quinto volume di Codingla collana dedicata alla programmazione di smartphone e computer, è in edicola a richiesta a maggio con Le Scienze o Repubblica.