Alcolismo di blocco chimico

Mai più sole. Donne e Alcol.

Ora di classe su alcolismo a scuola elementare

L'etanolo o alcol etilico è un alcol a corta catena, la cui formula bruta è C2H5OH. È anche chiamato semplicemente alcol essendo alla base di tutte le bevande alcoliche. A temperatura ambiente si presenta come un liquido incolore. È tendenzialmente volatile ed estremamente infiammabile. La fiamma che produce durante la combustione si presenta di colore blu tenue, ed è molto difficile da vedere in presenza di luce.

Alcolismo di blocco chimico completamente solubile in molti solventi organici - ad esempio il cloroformio - ed in acqua. Prodotto in natura dalla fermentazione detta fermentazione alcolica degli zuccheri, è l'alcol più diffuso e l'unico adatto al consumo alimentare. In alcuni paesi del mondo, viene usato come combustibile al posto della comune benzina, dato il suo costo molto contenuto, se prodotto autonomamente.

Il Brasile è il paese dove più si fa uso di bioetanolo per autotrazione con il motore Flex prodotto dalla FIAT e dove alcolismo di blocco chimico le più grandi centrali di raffinazione di canna alcolismo di blocco chimico zucchero, da cui si alcolismo di blocco chimico.

La Svezia è la nazione europea dove più si sta sviluppando il mercato del bioetanolo. In cosmetica, viene ampiamente utilizzato nella produzione di profumi. È comunemente utilizzato come disinfettante in ambito casalingo. L'etanolo in forma idrata è infatti rapidamente assorbito alcolismo di blocco chimico della cellula, mentre l'alcol puro richiama acqua sulla superficie cellulare producendo fenomeni di coagulazione all'interno della membrana plasmatica che generano una parziale protezione per la cellula batterica dal disinfettante.

È usato come solvente di resine naturali e nella lucidatura dei mobili, per la preparazione di vernici, quali gommalacca, gomma benzoe, sandracca. Viene utilizzato come decolorante nella colorazione di Gram. Arriva ai muscoli, alle ossa, al cervello, ai polmoni, alla pelle. Tutte le membrane cellulari subiscono una modificazione, per cui viene in misura variabile alterata non alcolismo di blocco chimico l'integrità delle cellule ma anche il processo di trasmissione e ricezione delle comunicazioni intercellulari.

Per metabolizzare l'etanolo il fegato utilizza una via enzimatica principale, ma se i livelli sono alti è in grado di utilizzarne una seconda, poi una terza. Vediamo alcune conseguenze: 1. Per la detossicazione si consumano energie che vengono sottratte ad altre importanti operazioni biologiche.

Un litro di vino fornisce circa kilocalorie. La frequente contemporanea presenza del fumo ha un effetto additivo sui danni alcolcorrelati. Cavo orale paradentosi, carie, carcinoma della lingua, carcinoma laringeo Esofago esofagite, reflusso gastro esofageo, sindrome di Mallory-Weiss, carcinoma esofageo App.

Salta al contenuto principale. Login Register. Comunicazioni Documenti ufficiali e Links Testimonianze Storie brevi, poesie, dediche Tu sei qui Home. Quadro riassuntivo delle principali malattie alcolcorrelate Cavo orale paradentosi, carie, carcinoma della lingua, carcinoma laringeo Esofago esofagite, reflusso gastro esofageo, sindrome di Mallory-Weiss, carcinoma esofageo App.

Alcol etilico Alcol etilico: chimica, effetti, metabolismo L'alcol è un alimento? Epidemiologia alcolismo di blocco chimico problemi alcolcorrelati Malattie alcolcorrelate Alcol e guida Carta europea sull'alcol Documenti ufficiali e Links Stili di vita e salute.